Società di Consulenza Strategica Aziendale

›› Chiamaci allo 06 5916090

Corsi di Management e Leadership

Corso di Management e Leadership

Corso su Competenze di Coaching

Obiettivi del Corso

Nella sua forma più semplice, una sessione di coaching è una conversazione, un dialogo tra istruttore e allievo; del resto tutti gli interventi di coaching dipendono interamente dalla comunicazione.

In questa semplicità sono tuttavia insiti sottili livelli di interazione di cui un allievo deve essere consapevole, attento a ciò che entrambi i “versanti” della conversazione stanno effettivamente comunicando, verbalmente, visivamente o vocalmente.

Il requisito primario di una conversazione di coaching efficace è l’intesa; una volta stabilita, l’istruttore si trova in una posizione migliore per scoprire i fatti, le opinioni e i sentimenti della situazione dell’allievo; determinare la situazione attuale dell’allievo è essenziale per proseguire.

Inoltre, l’istruttore deve mantenere proattivamente il controllo della conversazione, ad esempio sapendo che domande rivolgere anziché fornendo le risposte.

Programma del Corso

  • Controllo della conversazione di coaching
    identificare i vantaggi del controllo della conversazione con un allievo
    – identificare i metodi adatti per migliorare le capacità di ascolto
    – applicare le tecniche appropriate per rallentare la conversazione in una situazione di coaching
    – accelerare la conversazione in un contesto di coaching dato
  • Affinare le competenze d coaching
    – riconoscere i vantaggi dell’affinamento delle competenze di coaching
    – interpretare il linguaggio del corpo mostrato dagli allievi
    – riconoscere i gesti e le espressioni di un allievo che indicano problemi non comunicati o irrisolti
    – interpretare correttamente problemi inespressi o irrisolti con un allievo in un particolare scenario
    – rispondere in modo appropriato agli allievi con stili di comunicazione cinestetici, visivi e uditivi
  • Procedere con la sessione di coaching
    – riconoscere i benefici dell’avanzamento della sessione di coaching
    – riconoscere esempi di suggerimenti e indizi forniti da un allievo
    – identificare i “riquadri” fondamentali per consentire a un allievo di considerare nuove prospettive
    – utilizzare le tecniche di brainstorming per incoraggiare un allievo a pensare alle possibilità disponibili

 

Comprensione del Conflitto

Obiettivi del Corso

Questo corso intende fornire una comprensione totale del conflitto mediante un’ampia serie di esempi della vita di ogni giorno. Una volta completato il corso, risulterà chiaro che il conflitto sia inevitabile nelle relazioni umane e non va temuto.

Verranno illustrate le cause principali dei conflitti e si comprenderà la funzione del conflitto nei cambiamenti positivi a livello personale e a livello aziendale. Verranno fornite informazioni su come evitare l’escalation di un conflitto, come riconoscere e utilizzare tre strategie di risoluzione unilaterale per spegnerlo sul nascere.

Programma del Corso

  • Analizzare il Conflitto
    – riconoscere l’importanza di analizzare il conflitto come primo passo per risolverlo
    – distinguere tra conflitto e disaccordo
    – identificare il giusto approccio ad una situazione di conflitto
  • I due aspetti del conflitto
    – riconoscere l’importanza di comprendere entrambi i lati del conflitto
    – identificare i possibili risultati vantaggiosi del conflitto
    – identificare le occasioni in cui il conflitto ha un impatto negativo sulle persone e le loro organizzazioni
  • Strategie di risoluzione unilaterale del conflitto
    – riconoscere l’importanza delle tre strategie di risoluzione unilaterale del conflitto
    – identificare i vantaggi e gli svantaggi associati alla resa come strategia in una data situazione di conflitto
    – identificare i vantaggi e gli svantaggi associati alla ritirata come strategia in una data situazione di conflitto
    – identificare i vantaggi e gli svantaggi associati all’inattività come strategia in una data situazione di conflitto

 

Comunicare una Vision Condivisa

Obiettivi del Corso

Tutto ciò che puoi sognare lo puoi realizzare. Le parole di Walt Disney suonano altrettanto vere oggi come molti anni fa, quando apparvero per la prima volta sull’Epcot Center. L’importanza di una vision non può essere negata. Né, tantomeno, l’importanza di comunicare quella vision alle persone responsabili di supportarla.

La comunicazione della vision assegna un fine e un significato al lavoro che le persone svolgono e chi persegue e realizza la vision con un senso di integrità si guadagna la fiducia degli altri come individuo e come leader. Questo corso insegna come comunicare una vision condivisa e fare in modo che in tutti i settori dell’ambiente di lavoro le azioni prendano le mosse da essa.

Programma del Corso

  • L’importanza della Vision
    – riconoscere l’importanza di pensare come chi ipotizza la vision
    – individuare le azioni che incoraggiano il pensiero che comprende la vision
    – identificare il modo in cui è possibile utilizzare il passato per formulare una vision
    – specificare gli elementi che supportano il processo di creazione di una vision
    – scegliere i metodi per comunicare la vision e ottenere la partecipazione
  • Dare significato al Lavoro
    – riconoscere l’importanza di svolgere un lavoro significativo
    – scegliere le tecniche che assistono i leader nell’indicazione di un obiettivo e di una linea di condotta
    – individuare il legame di interconnessione tra obiettivo, lavoro di squadra e sistemi
    – identificare gli elementi che costituiscono la cultura aziendale
  • Creare la fiducia attraverso l’integrità
    –  riconoscere l’importanza di bilanciare l’aspirazione e l’abilità con l’integrità
    – identificare il delicato equilibrio tra aspirazione, abilità e integrità
    – identificare gli elementi che costituiscono l’empatia
    – identificare gli effetti dell’etica sulla fiducia e sull’integrità
  • Procedere per Obiettivi
    –  riconoscere l’importanza di procedere per obiettivi
    – individuare il processo di definizione degli obiettivi
    – selezionare gli elementi che contribuiscono all’impegno per l’azione
    – identificare gli elementi del pensiero strategico e della pianificazione
    – selezionare i tipi di potere che possono risultare utili nel raggiungimento degli obiettivi

 

Fornire un Feedback: Guida per il Manager

Obiettivi del Corso

Le prestazioni della tua azienda dipendono dalle prestazioni di ogni membro del personale. Tutti i manager dovrebbero quindi disporre dell’abilità di fornire un feedback oggettivo e costruttivo sulle prestazioni dei dipendenti.

L’obiettivo di questo corso consiste nel fornire gli strumenti necessari per migliorare le capacita di fornire feedback utili. Il corso inizia con l’analisi della natura del feedback, sviluppa quindi un approccio pratico al processo di feedback che viene suddiviso in cinque passaggi logici.

In alcune situazioni, non è tuttavia consigliabile applicare un approccio standard; per questo motivo nella parte finale del corso vengono fornite indicazioni su come affrontare situazioni complesse, quali fornire il feedback a dipendenti arrabbiati o irritati.

Programma del Corso

  • Miglioramento delle prestazioni mediante il feedback
    – riconoscere i vantaggi per l’organizzazione e i manager nella relazione con gli altri dipendenti offerti dal fornire e ricevere feedback costruttivo
    – identificare gli indicatori di una cultura di apprendimento
    – distinguere tra critica, feedback rafforzativo e feedback correttivo
    – riconoscere i fattori principali che incidono sull’efficacia del feedback
  • Fornire un feedback: il processo
    –  riconoscere i vantaggi dell’utilizzo di un approccio strutturato per fornire feedback
    – ordinare gli elementi del modello a cinque passaggi per fornire feedback
    – fornire un feedback efficace applicando il modello di feedback
    – riconoscere barriere potenziali nel fornire e ricevere feedback
    – superare le barriere al feedback, in determinate situazioni di feedback
  • Fornire il feedback in situazioni difficili
    –  riconoscere i vantaggi legati all’uso di appropriate strategie di feedback in situazioni difficili
    – fornire un feedback costruttivo a un destinatario non interessato
    – applicare la strategia corretta per fornire un feedback costruttivo a un destinatario che mette in discussione l’accuratezza dei tuoi commenti
    – applicare le strategie adeguate per gestire le reazioni emotive al feedback in un dato scenario

 

Corso di People Management

Destinatari del Corso

Il corso è rivolto a chi ricopre il ruolo di manager e come tale si trova ad interagire con persone gerarchicamente subordinate.

Programma del Corso

Durante il corso si faranno continui riferimenti alla realtà operativa e alle esperienze vissute. Gli esempi portati dai partecipanti aiutano a mantenere concretezza e ad aumentare il valore aggiunto del corso. Il corso contempla l’utilizzo di video, role playing, discussioni di casi e racconti di esperienze personali relativamente ad ogni stadio di sviluppo professionale.

Programma del Corso

  • 1° Giorno
    – Le leve di management
    – La missione e le criticità di ruolo
    – Gli obiettivi
    – Il feedback
    – Riconoscimenti e fattori motivazionali individuali
    – Stadi di sviluppo
    – Stili di coaching
  • 2° Giorno
    –  Flessibilità nell’uso delle diverse leve
    – Analisi di un caso personale
    – Simulazioni e feedback
    – Definizione strategia per un caso reale
    – Contesto di apprendimento

 

Problem Solving per le Sfide Comuni dell’Azienda

Obiettivi del Corso

Nessun area del business è priva di problemi. Negli anni ’80 era di moda negare l’esistenza dei problemi. Al contrario si parlava di “sfide” ed “opportunità.” Comunque le si chiami occorre risolverle!

Questo corso mostra come le tecniche di problem solving possono essere applicate nei quattro principali tipi di problemi di business: problemi tecnici, di marketing, strategici e personali.

Programma del Corso

  • Problemi tecnici, strategici e di marketing
    –  applicare il processo di problem solving ai problemi tecnici
    – applicare il processo di problem solving ai problemi strategici
    – applicare il processo di problem solving ai problemi di marketing
  • Analizzare i problemi di rendimento personale
    – riconoscere come l’utilizzo delle tecniche di problem solving possa migliorare il rendimento collettivo
    – individuare le prime due fasi per risolvere i problemi di rendimento individuale: stabilire quale sia la natura e l’importanza del problema, e determinare se ci siano fattori esterni che li influenzano
    – individuare se all’origine di un problema personale di rendimento vi sia incapacità o mancanza di volontà
    – analizzare i motivi per cui un individuo non è in grado si rendere e stabilire la giusta linea d’azione
    – analizzare i motivi per cui un individuo non vuole rendere e stabilire la giusta linea d’azione.

 

Problem Solving: Fondamenti

Obiettivi del Corso

Risolvere i problemi e prendere decisioni sono due degli aspetti più importanti di qualsiasi lavoro. Questo corso è stato concepito per fornirti i fondamenti un efficace metodo di problem solving. Due chiavi per risolvere efficacemente i problemi sono: stabilire il proprio livello di decisione e costruire la propria capacita decisionale. Questo corso ti offre gli strumenti per affrontare i problemi sul lavoro, fornendo un fondamento sia pratico che concettuale ad un efficace problem solving.

Programma del Corso

  • Definizioni e distinzioni
    – individuare i vantaggi impliciti della comprensione dei concetti basilari del problem solving e del processo decisionale, attribuendo loro il relativo livello di risolutezza
    – individuare le differenze tra capacità decisionale e risolutezza
    – data una lista di comportamenti, essere in grado di classificarli secondo il livello di risolutezza
    – date tutte le sfumature del livello di risolutezza e della capacità nel processo decisionale, classificarle in base ai rischi che implicano.
  • Strumenti del problem solving e del processo decisionale
    – comprendere quando e come applicare il pensiero logico nei processi decisionali e di problem solving
    – riconoscere e comprendere quando e come applicare il pensiero creativo nei processi decisionali e di problem solving
    – utilizzare la deduzione logica ed il pensiero creativo al momento appropriato del processo decisionale, per risolvere i problemi e prendere decisioni migliori.
  • Basi del problem solving
    – apprezzare i vantaggi derivanti dall’utilizzo di uno strumento pratico ed efficace per incrementare il tasso di risoluzione dei problemi
    – in qualsiasi situazione problematica, essere in grado di determinarne l’urgenza e la relativa importanza
    – essere pronti ad individuare i segnali o i sintomi che indicano la presenza e la natura del problema
    – essere in grado di individuare la causa o le cause del problema riconoscendo l’agente che ha innescato il cambiamento
    – creare soluzioni mirate alla causa, o alle cause del problema che rimuoveranno, annulleranno o correggeranno gli effetti negativi del problema stesso.

 

Strumenti di Sviluppo per i Manager del Futuro

Obiettivi del Corso

Compito dei dirigenti senior è quello di sforzarsi di trasmettere la loro esperienza ai manager di “front-line” che hanno il compito di guidare le performance. Gli strumenti chiave per questo compito sono l’insegnamento e l’influenza. I manager formati in questo modo non sono solo supervisori di sistemi e processi, ma a loro volta formatori. In questo corso verranno illustrati i metodi per rendere i manager pronti al cambiamento e orientati a pensare in maniera globale.

Verranno forniti metodi graduali e all’avanguardia per creare e portare avanti accordi di performance che fissino gli standard per lo sviluppo. Saranno descritte le tecniche per lavorare a stretto contatto con le persone migliori. Una volta completato questo corso, sarà possibile formare manager in grado di rendere competitiva l’azienda sul mercato globale.

Programma del Corso

  • Formare i manager del futuro
    – comprendere l’importanza di sviluppare le abilità e le competenze manageriali
    – identificare le tecniche per aiutare i membri dello staff ad accettare il cambiamento
    – identificare le caratteristiche di un manager in grado di pensare globalmente
    – ordinare le fasi nel processo di sviluppo di un modello di competenza della leadership.
  • Elaborazione dell’accordo di performance
    – identificare gli elementi di un accordo di performance
    – associare i sistemi di accordo di performance con le loro descrizioni
    – selezionare le strategie efficaci per condurre un meeting sull’accordo di performance
    – identificare i metodi di responsabilizzazione nell’elaborazione dell’accordo di performance.
  • Tecniche di partnership per manager
    – riconoscere il beneficio di preparare un manager utilizzando le tecniche di partnership
    – identificare le qualità personali necessarie per una partnership di successo
    – selezionare le descrizioni che identificano gli obiettivi di partnership
    – identificare i principi per sviluppare competenza e fiducia
    – identificare le strategie per riconoscere quando un partner ha bisogno di aiuto.

** Tutti i corsi hanno una durata di 2 Giorni